Volvo registra ad aprile 2019 un altro ottimo risultato. La casa automobilistica svedese che fa parte del gruppo cinese Geely ha infatti visto aumentare le proprie immatricolazioni a livello globale in misura del 7,4 per cento lo scorso mese rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questa crescita è dovuta alla vendita di 56.535 vetture a livello globale con una crescita diffusa in tutti i principali mercati auto del mondo.

La casa svedese registra una crescita delle immatricolazioni a livello globale nel mese di aprile 2019 pari a +7,4 per cento

Se invece guardiamo al primo quadrimestre dell’anno, le vendite nel periodo gennaio-aprile sono state pari a 217.855 unità, in aumento dell’8,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La crescita ancora una volta è stata trainata dalla gamma dei SUV di Volvo guidata dalla XC60, da XC40 e XC90. Molto bene anche V60 e la berlina S60. La Cina ha registrato una forte crescita delle vendite del 16,8% ad aprile rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso confermandosi come uno dei mercati fondamentali per la casa automobilistica svedese. In Europa le immatricolazioni sono cresciute del 6,1 per cento mentre in USA dello 0,4 per cento.

Leggi anche: I modelli ibridi plug-in Volvo rappresenteranno il 25% delle vendite entro la fine del 2019

Volvo
Volvo: La casa svedese registra una crescita delle immatricolazioni a livello globale nel mese di aprile 2019 pari a +7,4 per cento

Leggi anche: Volvo e NVIDIA collaborano ad un super computer che doterà di AI le auto del futuro

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami