Volvo: nel 2019 prima berlina totalmente elettrica

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

Volvo ha ufficialmente confermato che la sua prima auto elettrica autonoma arriverà nel 2019. L’hatchback a batteria elettrica sarà una versione di produzione del concept 40.2 rivelata l’anno scorso e rientrerà nella famiglia di modelli “40”. Il capo R & D di Volvo, Henrik Green, ha dichiarato di puntare a una autonomia di 500 km per il modello di produzione basato sul concept 40.2. L’anno scorso, Volvo è stata la prima casa automobilistica ad annunciare l’intenzione di elettrificare la propria gamma di modelli e che dal 2019 avrebbe iniziato a revisionare la propria gamma con propulsori elettrici, ibridi e mild-hybrid.

Volvo: secondo Autocar la prima auto totalmente elettrica arriverà nel 2019 e sarà una berlina

La nuova berlina della casa automobilistica svedese, che fa parte del gruppo cinese Geely, si baserà sulla nuova Compact Modular Architecture (CMA). La nuova vettura sarà una berlina “sportiva” a tre o cinque porte. Esteticamente parlando il nuovo veicolo avrà molto in comune con il Suv compatto XC40. A proposito di questo modello in futuro è previsto l’arrivo di una versione al 100 per cento elettrica. queste dovrebbe essere la seconda vettura elettrica ad arrivare nella gamma di Volvo dopo la berlina di cui vi stiamo parlando.

Batterie di tipo modulare per la futura berlina elettrica

Per quanto riguarda le batterie, si vocifera che queste probabilmente saranno di tipo modulare. Ricordiamo infine che l’obiettivo del gruppo svedese è quello di arrivare a vendere entro il 2025 un milione di auto elettriche all’anno. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno novità importanti su questo futuro modello.

Leggi anche: Volvo XC60: Il recente Suv è l’auto più sicura al mondo secondo Euro NCAP

Volvo
Volvo: Autocar lancia l’indiscrezione secondo cui la prima auto totalmente elettrica della casa svedese arriverà nel 2019 e sarà una berlina

Leggi anche: Volvo: la casa automobilistica svedese per il quarto anno consecutivo migliora il suo record di vendite