Volvo ha deciso di ampliare ulteriormente il suo impegno per la sicurezza stradale. Con l’obiettivo proposto di evitare incidenti stradali mortali, già nelle scorse settimane è stata annunciata l’intenzione di limitare la velocità massima delle sue auto a 180 km / h . Questa non sarà l’unica novità del 2020. Infatti i nuovi modelli della casa svedese disporranno di telecamere e sensori che potranno monitorare il conducente intervenendo nel caso di malore o distrazione di chi si è messo alla guida.

Continuando con questa strategia, Volvo ha annunciato due nuovi sistemi di sicurezza di serie su tutti i modelli venduti in Europa come modelli 2020. Si tratta dei sistemi “Alert Hazard Light” e “Slippery Strada Alert” . Finora disponibili solo su S90, V90, V90 Cross Country e XC90, potranno essere estesi a tutti i nuovi modelli e anche a quelli attuali che dispongono della piattaforma CMA e SPA. Queste due nuove funzioni consentono la condivisione delle informazioni tra i modelli del marchio svedese in tempo reale, compresi anche i camion della divisione di Volvo Trucks, con avvisi di pericoli vicini tra i conducenti, attraverso una rete basata sul cloud.

Non appena una Volvo accende le luci di emergenza, il “Warning of danger light” invia un segnale a tutti i modelli dell’azienda che si trovano a breve distanza e collegati al servizio nel cloud, avvertendo i conducenti per evitare possibili incidenti all’uscita di curve o strade con poca visibilità. Allo stesso tempo, lo “Slippery Strada Alert” aumenterà la consapevolezza del conducente sulle condizioni attuali della strada, raccogliendo informazioni dal manto stradale e avvisando i conducenti nel caso di strada scivolosa.

Leggi anche: I modelli ibridi plug-in Volvo rappresenteranno il 25% delle vendite entro la fine del 2019

Volvo: la casa svedese dal 2020 introdurrà due nuove tecnologie sulle sue auto che aumenteranno la sicurezza a bordo

Leggi anche: Volvo mostra una nuova tecnologia per la guida autonoma a Los Angeles

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here