Con 30 milioni di unità realizzate in tutto il mondo in 46 anni, la Volkswagen Passat è il secondo modello più popolare del marchio dopo la Volkswagen Golf (35 milioni di unità), superando anche l’iconico Maggiolino (21,5 milioni). Il veicolo dell’anniversario è uscito dalla catena di montaggio nello stabilimento di Emden, in Germania il 3 aprile ed è una variante Passat GTE. La vettura ibrida plug-in ha una finitura metallizzata color argento pirite e sarà utilizzata come macchina stampa per i media internazionali nei prossimi mesi.

La celebre vettura della casa automobilistica di Wolfsburg festeggia il traguardo delle 30 milioni di unità prodotte in 46 anni di storia

“La Volkswagen Passat è una delle vetture più importanti e di maggior successo della Volkswagen: dal suo lancio 46 anni fa, 30 milioni di clienti hanno avuto fiducia in questo veicolo Volkswagen”, ha dichiarato il COO Ralf Brandstatter. “Di conseguenza, Passat è diventato uno dei grandi del mondo, un’auto che oggi è tanto a casa a Pechino quanto a Berlino, Sydney, Johannesburg o nelle strade di San Francisco “.La prima Volkswagen Passat fu costruita a Wolfsburg il 14 maggio 1973. Sostituì la Volkswagen 1600 con il suo motore posteriore, raffreddato ad aria e a trazione posteriore avendo un moderno telaio interamente in acciaio, trazione anteriore e motori raffreddati ad acqua.

Leggi anche: Volkswagen: in futuro arriverà un’auto elettrica dalle dimensioni di una Polo

Volkswagen Passat: la celebre vettura della casa automobilistica di Wolfsburg festeggia il traguardo delle 30 milioni di unità prodotte in 46 anni di storia

Leggi anche: Amazon e Volkswagen concordano una partnership strategica

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami