Volkswagen: ecco le principali novità in Italia nel 2018

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

Volkswagen anche nel 2018 vuole continuare a primeggiare tra le case automobilistiche straniere nel nostro paese. Proprio per questo motivo le novità nella sua gamma saranno moltissime. Cominciamo dalla Polo che vedrà l’aggiunta della versione GTI alla sua gamma. Questa avrà un prezzo di partenza di 25.650 euro. Inoltre è stato anche specificato che il cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti potrà adesso essere associato anche al motore 1.6 TDI da 95 CV. Altrra novità interessante riguarda la gamma della city car Up! che anche nel 2018 potrà essere acquistata con prezzi che partono da 9 mila euro e con rate mensili che partono da 99 euro.

Volkswagen: nel 2018 molte novità arricchiranno la gamma italiana della casa tedesca, vediamo insieme quali sono le principali

Due nuovi pacchetti saranno previsti nella gamma della nuova Volkswagen Golf. Ci riferiamo al Tech&Sound Pack e al Tech Pack. Il primo sarà aggiunto sull’allestimento Trendline il secondo sarà previsto nella versione Sport. Due nuove versioni del Suv Tiguan saranno previste da quest’anno nella sua gamma. Ci riferiamo alle varianti denominate: Urban e Sport. La prima sarà la nuova entry level della gamma con un costo di  23.500 euro. La seconda invece sarà pensata per i clienti che cercano una vettura più sportiva.

Le novità più importanti che riguardano la Passat

Infine per quanto riguarda la berlina Volkswagen Passat, la casa automobilistica di Wolfsburg semplifica l’offerta e punta forte sul recente cambio automatico a doppia frizione DSG. Le versioni Trendline e Highline non saranno più vendute, mentre il cambio manuale resta disponibile solo per l’allestimento Business.

Leggi anche: Volkswagen e Hyundai: le due famose case automobilistiche decidono di collaborare con Aurora Innovation per la guida autonoma

Volkswagen
Volkswagen: nel 2018 molte novità arricchiranno la gamma italiana della casa tedesca, vediamo insieme quali sono le principali

Leggi anche: Bmw regina su Instagram, Volkswagen su Facebook e Mercedes su Twitter