La versione da 35 mila dollari di Tesla Model 3 è diventata finalmente realtà. Dopo che nelle scorse settimane la casa automobilistica di Elon Musk aveva annunciato di aver aperto gli ordini per la sua entry level negli Stati Uniti, le prime 550 unità sarebbero state prodotte nei giorni scorsi. Queste sono destinate al mercato americano visto e considerato che in Europa la nuova versione di Model 3 la vedremo solo tra 6 o 7 mesi.

Le prime 550 unità di Tesla Model 3 da 35 mila dollari sarebbero state prodotte

Ovviamente la notizia fa felici tutti coloro i quali già da alcuni anni aveva prenotato la propria Model 3 da 35 mila dollari versando la caparra di mille dollari richiesta dalla società del numero uno Elon Musk. La speranza ovviamente è che entro l’anno tutte le auto ordinate saranno consegnate dalla casa americana la cui produzione comunque negli ultimi mesi ha fatto passi da gigante. Ormai infatti siamo vicini alle 10 mila unità prodotte di Model 3 a settimana. Tra l’altro entro fine anno la Model 3 entry level verrà prodotta non solo in Nevada ma anche nel nuovo stabilimento di Tesla che entro maggio dovrebbe venire completato in Cina vicino a Shanghai.

Leggi anche: Model 3: secondo gli ultimi rumors, ill easing sarebbe dietro l’angolo

Tesla Model 3
Tesla Model 3: prodotte le prime 550 unità della versione entry level da 35 mila dollari

Leggi anche: Tesla diminuisce ulteriormente prezzo del suo model 3

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami