Tesla Model 3: a luglio partirà la produzione delle versione a trazione integrale

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

La versione a trazione integrale di Tesla Model 3 sarà prodotta probabilmente a partire dal prossimo mese di luglio nello stabilimento Tesla di Fremont. Lo ha detto il numero uno della casa automobilistica americana, l’amministratore delegato Elon Musk rispondendo ad un cliente su Twitter. Ciò significa che i miglioramenti alla produzione stanno già consigliando al numero uno della società di auto elettriche di introdurre alla produzione altre varianti della recente vettura. Al momento la produzione dovrebbe essere arrivata a circa 2 mila unità a settimana. Questa poi entro la metà dell’anno dovrebbe essere spinta sino a 5 mila unità a settimana.

Tesla Model 3: la versione a trazione integrale molto probabilmente verrà prodotta a partire dal prossimo mese di luglio

A quel punto secondo Elon Musk dovrebbe essere possibile far partire la produzione anche della Tesla Model 3 a trazione integrale. Al momento infatti viene prodotta solo la versione a motore unico e trazione posteriore. Questo sarà possibile anche perchè si tratta di una versione che al momento ha ricevuto poche prenotazioni. Soddisfare le richieste dei clienti in questo caso sarà molto semplice per Tesla a differenza di quanto sta avvenendo con la versione da 35 mila dollari. La versione base infatti è quella che sta ricevendo il maggior numero di ordinazioni. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno conferme ufficiali a questa anticipazione effettuata direttamente dal numero uno di Tesla.

Leggi anche: Tesla: il sistema di assistenza alla guida Autopilot era attivo al momento dell’incidente mortale che ha coinvolto un Model X in California

Tesla Model 3
Tesla Model 3: la versione a trazione integrale molto probabilmente verrà prodotta a partire dal prossimo mese di luglio, lo ha detto il numero uno della casa automobilistica americana, il CEO Elon Musk

Leggi anche: Tesla: la casa automobilistica di Elon Musk offrirà l’installazione gratuita delle sue colonnine di ricarica nei luoghi di lavoro