La costruzione di una nuova stazione Supercharger V3 di Tesla è stata scoperta vicino a Wichita Falls in Texas da alcuni appassionati. Si tratta di una stazione con 12 postazioni tutte con le nuovissime tecnologie che consentiranno agli automobilisti di ricaricare le proprie automobili con una potenza di 250 kwh. Si tratta della prima volta che una di queste nuove stazioni viene avvistata al di fuori della California dal giorno della presentazione della nuova tecnologia avvenuta nello scorso mese di marzo.

Tesla finalmente espande il lancio delle sue nuove stazioni supercharger V3 anche al di fuori della California

La nuova tecnologia ha il potenziale per migliorare significativamente l’esperienza di ricarica nei viaggi a lunga distanza dei clienti della casa automobilistica di Elon Musk. La casa americana ha confermato di aver costruito una linea di produzione Supercharger V3 presso il suo Gigafactory 2 che è già in funzione. L’obiettivo di Tesla è adesso quello di diffondere quanto più velocemente possibile le sue nuove stazioni in tutto il mondo partendo proprio dagli Stati Uniti che al momento rimangono il principale mercato per le auto elettriche della casa automobilistica di Elon Musk.

Leggi anche: Tesla ha tagliato il prezzo di Model 3 in Canada in modo che gli acquirenti possano ottenere il credito di imposta governativo

Tesla
Tesla finalmente espande il lancio delle sue nuove stazioni supercharger V3 anche al di fuori della California

Leggi anche: Tesla: le sue auto si autodiagnosticano e ordinano pezzi quando vengono rilevati i guasti

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami