La SEAT Leon di prossima generazione è stata spiata mentre si avvicina alla sua rivelazione ufficiale con quello che sembra un body design e unità di illuminazione pronte per la produzione. Condividendo le sue basi con la prossima Golf, A3 e Skoda Octavia, l’attuale generazione di Leon è stata la prima ad adottare l’ormai onnipresente piattaforma MQB del Gruppo VW, che sarà probabilmente trasferita in questa nuova generazione quando verrà rivelata nel 2019.

Nuova Seat Leon: nuovo avvistamento per la vettura della casa spagnola che nel 2019 presenterà la sua nuova generazione

Guardando questo prototipo, è chiaro che la prossima Seat Leon avrà un corpo ben fatto, scambiando le proporzioni tese, pulite della macchina attuale per una forma più scultorea e aggressiva. Il muso prende chiaramente spunto dal nuovo SUV Terraco, il primo modello ad adottare il linguaggio di progettazione di prossima generazione di SEAT, tra cui una griglia rimodellata e fari sottili e appuntiti.

La linea della finestra riproduce il modello attuale, con una forte inclinazione che forma un solido montante a C, ma al di sotto vi è ora una linea di spalla molto più ampia e definita sulle ruote posteriori, che porta a un rastrello posteriore più affilato e una coda affusolata. Anche le luci posteriori hanno subito un cambiamento radicale, sbirciando da dietro il camuffamento ci sono sottili unità triangolari a LED. La nuova Seat Leon farà il suo esordio sul mercato nel corso del 2019.

Leggi anche: Seat Terramar potrebbe essere il nome di un futuro suv della casa spagnola

Nuova Seat Leon
Nuova Seat Leon: nuovo avvistamento per la vettura della casa spagnola che nel 2019 presenterà la sua nuova generazione

Leggi anche: Alfa Romeo: Seat, Hyundai e Mitsubishi provano a diventare come il Biscione

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami