Il gruppo francese PSA sta continuando le sue prove di guida autonoma. Dall’inizio di aprile, i veicoli del Gruppo equipaggiati con funzioni di guida autonoma di livello 3 sono stati operativi su strade aperte in Francia nell’ambito del progetto europeo L3Pilot. Per tutta la durata del progetto, da sei a otto veicoli del gruppo saranno sottoposti a prove intensive per convalidare funzioni autonome su due carreggiate.

Il Gruppo PSA continua i suoi test in Francia sulle auto a guida autonoma in collaborazione con L’Unione Europea

Lo scopo di tale progetto è quello di testare e convalidare la nuova tecnologia come mezzo di trasporto efficiente e sicuro. I test saranno condotti su strade aperte in diversi paesi europei. Il progetto europeo di quattro anni lanciato nel 2017 ha un budget complessivo di 68 milioni di euro, metà dei quali è finanziato dalla Commissione europea.

La partecipazione di PSA a questo progetto internazionale conferma il suo impegno nello sviluppo di tecnologie di guida autonome. Con il suo programma “Autonomous Vehicle for All” (AVA) , il Gruppo sta gradualmente introducendo sul mercato funzioni di guida autonoma. 

Leggi anche: Toyota raddoppia la tecnologia Nvidia per le sue auto a guida autonoma

Il Gruppo PSA continua i suoi test in Francia sulle auto a guida autonoma in collaborazione con L’Unione Europea

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami