Dopo lo spettacolare prototipo Peugeot e-Legend mostrato alcuni giorni fa, che ci ha fatto guardare indietro di quasi cinquant’anni, ora il marchio francese ci fa guardare al futuro. Il produttore automobilistico del leone ha appena annunciato nuove varianti ibride plug-in per le sue Peugeot 508 e Peugeot 3008, disponibili nella primavera del 2019. Queste due versioni Hybrid e Hybrid4 saranno basate su un nuovo sistema di propulsione ibrida che combina un motore 1,6 litro benzina Puretech con uno o due motori elettrici e fornisce modalità di guida 100% elettrica.

Peugeot annuncia i suoi nuovi motori ibridi plug in

In queste auto il motore a benzina è accoppiato alla trasmissione e-EAT8 , automatica e ad otto rapporti. La batteria agli ioni di litio, 300 volt avrà una capacità di 11,8 kWh per l’Hybrid e 13,2 kWh per l’Hybrid4, si trova sotto la seconda fila di sedili in entrambe le versioni e facilita un autonomia elettrica di 50 chilometri (WLTP) nella Hybrid4 e 40 chilometri nella Hybrid, così come una velocità massima di 135 km / h in modalità elettrica.

Secondo Peugeot, la ricarica di queste batterie richiederebbe 7 ore in una presa convenzionale (3,3 kW, 8 A), circa 4 ore in una presa da 3,3 kW e solo 1 ora e 45 minuti in una Wallbox opzionale (6,6 kW e 32 A). La presa di ricarica si trova sull’ala posteriore sinistra del veicolo, simmetrica rispetto al coperchio del serbatoio del carburante.Peugeot ha pure annunciato una funzione che recupera energia dalla frenata. Un’altra funzione chiamata e-SAVE consente di riservare 10, 20 o più chilometri di autonomia elettrica.

Leggi anche: Guida autonoma, il Gruppo PSA prepara il rivoluzionario progetto AVA

Leggi anche: Peugeot e-Legend: svelato il concept per Parigi, è un omaggio alla coupè 504

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami