Una versione ibrida plug-in della nuova Land Rover Defender dovrebbe entrare a far parte della gamma della nuova generazione dell’iconico modello che sarà presentato a settembre in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Francoforte 2019 per poi venire messo in commercio agli inizi del prossimo anno. Che ci sarà questa versione lo si intuisce dalle ultime immagini fatte trapelare direttamente dalla casa inglese che mostrano il prototipo del veicolo che sta svolgendo test in tutto il mondo nelle condizioni più estreme. Uno sportellino nella parte sinistra del veicolo fa ipotizzare che si tratti proprio di questo modello. Questo sebbene Land Rover per il momento non abbia confermato ancora ufficialmente la presenza di questa versione.

Nuova Land Rover Defender: la futura generazione del fuoristrada che sarà presentato in settembre avrà pure una versione ibrida plug-in

Quello che al momento sappiamo con certezza è che però questo modello non disporrà di una versione totalmente elettrica. La nuova Land Rover Defender sarà prodotto nel nuovo stabilimento slovacca di Nitra per tutti i mercati, con una produzione media annuale stimato in 57.800 unità. Maggiori dettagli su questo veicolo trapeleranno nel corso dei prossimi mesi man mano che ci avviciniamo al suo debutto che quasi certamente avverrà in settembre.

Leggi anche: Defender: la nuova generazione sarà presentata a settembre 

Nuova Land Rover Defender: la futura generazione del fuoristrada che sarà presentato in settembre avrà pure una versione ibrida plug-in

Leggi anche: Jaguar Land Rover ferma la produzione per due settimane in UK

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami