Altro che compagni di squadra, chi si aspettava l’idillio nel prossimo mondiale di MotoGP, potrebbe aver sbagliato completamente pronostico, e chi invece ipotizza grande rivalità, potrebbe averla vista lunga. Tra Lorenzo e Marquez è subito guerra.

MotoGP, Lorenzo già sfida Marquez

La MotoGP è uno sport particolare, si è compagni di squadra, ma fino a un certo punto. A differenza della Formula 1, dove il gioco di squadra è fondamentale, tra le due ruote vige la legge del più forte e spesso non è indispensabile operare per il compagno per permettere al proprio team di avere la meglio sulle rivali. Spesso, ma non sempre. Ad ogni modo, Lorenzo ha le idee molto chiare e lancia parole di fuoco al suo nuovo partner Marquez.

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, polemiche Redding e previsioni Dovizioso, calendario e news

Lorenzo ricorda di come lo abbia già battuto nel 2015, e di come si sia trovato in una situazione simile anche quando passo in Yamaha, riuscendo comunque ad avere la meglio contro Valentino Rossi. Insomma, il maiorchino non è approdato ad Honda per fare da comprimario, anzi si aspetta probabilmente di trovare gli stessi problemi che ha avuto in Ducati con Dovizioso.

Lorenzo pronto ad ogni evenienza quindi, aggiunge lo spagnolo che avrà bisogno anche di adattarsi immediatamente alla nuova modo ed essere nel caso anche bravo a cambiare il suo stile di guida per adeguarlo a quello del nuovo bolide che la Honda gli metterà a disposizione. Intanto, per il pilota spagnolo c’è il tempo anche di trovare parole di elogio per Rossi, per lui un pilota incredibile. Infine, il saluto a Pedrosa, nonostante la grande rivalità, la MotoGP perde un grande campione.

Marquez e Lorenzo, la coppia infiamma gli appassionati di MotoGP

Potrebbe interessarti anche: La MotoGP saluta ufficialmente Pedrosa, doppio regalo da parte di Honda

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami