Vivrà una lunga pausa il MotoGP che riprenderà a maggio, tempo quindi di promesse, mugugni e valutazioni varie tra i protagonisti del motomondiale.

MotoGP, la Honda non salva nulla

La delusione in casa Honda è tanta, e a metterci la faccia stavolta è Puig, il quale afferma senza mezzi termini che nel week end appena archiviato c’è davvero poco da salvare. Gli stessi piloti rivali però avevano avuto la sensazione, forse addirittura la speranza, che qualcosa non andasse per il verso giusto. Dovizioso infatti aveva affermato che la caduta di Marquez era indice che qualcosa non stava andando nel verso giusto. Intanto, l’entusiasmo di Valentino Rossi sembra davvero alle stelle, la nuova giovinezza del pesarese sta contagiando tutti e il pilota afferma di essere estremamente orgoglioso e fiero di se stesso.

5 maggio – Gran Premio di Spagna

19 maggio – Gran Premio di Francia

2 giugno – Gran Premio d’Italia

16 giugno – Gran Premio della Catalogna

30 giugno – Gran Premio d’Olanda

7 luglio – Gran Premio di Germania

4 agosto – Gran Premio della Repubblica Ceca

11 agosto – Gran Premio d’Austria

25 agosto – Gran Premio della Gran Bretagna

15 settembre – Gran Premio di San Marino

22 settembre – Gran Premio d’Aragon

6 ottobre – Gran Premio della Tailandia

20 ottobre – Gran Premio del Giappone

27 ottobre – Gran Premio dell’Australia

3 novembre – Gran Premio della Malesia

17 novembre – Gran Premio di Valencia

MotoGP, ultime news

Potrebbe interessarti anche MotoGP, risultati Austin: vince Rins, Rossi secondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here