Si avvicina il GP di Aragon, il gran premio di Spagna darà ulteriori indicazioni a questo mondiale di MotoGP, ma quel che è certo è che Dovizioso e la sua Ducati ci proveranno fino alla fine. Il pilota italiano infatti ci crede e afferma senza mezzi termini che quest’anno l’obiettivo è vincere.

MotoGP, Ducati ci spera ancora

Obiettivo immutato per la Ducati che con Dovizioso spera ancora di fare la voce grossa in questo motomondiale, nonostante il consistente vantaggio acquisito da Marquez fin qui. Si lotta per la vittoria, dice Dovizioso, e gli fa eco Lorenzo che, nonostante sia già pronto al trasferimento proprio in Honda dove troverà il nuovo compagno e connazionale Marquez, ora si dice deciso a vincere con Ducati, e la voglia di far bene è in crescendo.

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, l’amaro addio di Rossi, ancora due anni senza vittorie?

Ducati ottimista dunque, anche se la tappa di Aragon non è mai stata molto felice per la scuderia. C’è da aggiungere però che i test svoltosi qui ad agosto hanno dato segnali molto positivi, anche per questo quindi il team si sente ottimista e legittimato a sperare ancora. Insomma,  Ducati arriva ad Aragon reduce da tre vittorie consecutive e con Andrea Dovizioso che, dopo l’ultimo successo a Misano, è secondo in classifica mondiale con 67 punti di distacco da Marquez.

Ottimista anche Lorenzo, va a MotorLand con grande entusiasmo, anche perché lo scorso anno, in una stagione decisamente non brillante, salì sul podio. Del resto, ormai l’errore finale fatto a Misano è stato messo completamente alle spalle ed ora c’è solo la grande voglia e la volontà di fare bene. Vedremo però se lo spagnolo riuscirà a fare anche un po’ di gioco di squadra, anziché spingere sempre a tutta birra per la gloria personale.

Ducati pronta al nuovo grande capitolo del mondiale di MotoGP

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, la depressione di Rossi, la voglia di Dovizioso e la sicurezza di Marquez

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here