Il mondiale di MotoGP sta andando davvero male per Ducati, ma di chi è la colpa? Chi sono i responsabili di questa debacle?

MotoGP, crollo Ducati

Le colpe sono spesso da dividere per tutti, ma nel caso della Ducati ci sono molti pareri contrastanti, c’è chi punta il dito proprio verso i piloti, chi invece si scaglia contro i tecnici. Tra innocentisti e colpevolisti, ciò che è innegabile è il dato di fato, il mondiale sta andando davvero male, eppure era iniziato con una vittoria, anche se tra le polemiche. Gli esperti comunque sembrano dare ragione ai piloti, i quali avevano sostenuto in tempi non sospetti che i tecnici avevano lavorato troppo solo sul motore, trascurando altri aspetti. La moto infatti non chiude le curve ed è pesante nei cambi di direzione.

4 agosto – Gran Premio della Repubblica Ceca

11 agosto – Gran Premio d’Austria

25 agosto – Gran Premio della Gran Bretagna

15 settembre – Gran Premio di San Marino

22 settembre – Gran Premio d’Aragon

6 ottobre – Gran Premio della Tailandia

20 ottobre – Gran Premio del Giappone

27 ottobre – Gran Premio dell’Australia

3 novembre – Gran Premio della Malesia

17 novembre – Gran Premio di Valencia

News MotoGP, ultime notizie

Potrebbe interessarti anche MotoGP, Rossi in crisi, ma il suo gruppo non si tocca

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami