Mazda, storica casa automobilistica giapponese ha annunciato che entro il 2020 produrrà solo auto ibride o elettriche. Anche il famoso brand nipponico dunque ha deciso di puntare forte sulle nuove tecnologie. Lo ha annunciato a Tokyo nelle scorse ore il presidente della società nipponica Akira Marumoto. Il 95 per cento della produzione totale della casa automobilistica nel 2030 sarà formato da auto ibride e il 5 per cento da auto elettriche. La prima auto ibrida della società arriverà già nel 2019. 

Mazda ha intenzione di elettrificare tutta la sua gamma entro il 2030

Nelle future auto elettriche di Mazda troverà spazio il famoso motore rotativo fiore all’occhiello da sempre della società nipponica. Questo motore nelle future auto elettriche fungerà da generatore di energia. Questo propulsore per la sua grande efficienza e per le sue dimensioni ridotte ben si presta del resto ad essere utilizzato in auto elettriche. Il motore rotativo dunque servirà anche a ricaricare le batterie quando la carica della batteria sarà bassa. Infine la società giapponese non esclude alleanze e collaborazioni con altri gruppi per affrettare ulteriormente l’elettrificazione della propria gamma di auto.

Leggi anche: Mazda MX-5: più potenza nel motore con l’aggiornamento di metà carriera

Mazda
Mazda ha intenzione di elettrificare tutta la sua gamma entro il 2030, i motori rotativi potranno essere utilizzati per le auto elettriche

Leggi anche: Nuova Abarth 124 Spider: i probabili aggiornamenti mostrati in un video teaser

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami