Maserati: quale sarà il suo destino?

Autore:
Davide Bernasconi
  • Giornalista

Il prossimo 1 giugno tra le tante novità che conosceremo vi sarà anche quella relativa al destino di Maserati. Sergio Marchionne infatti svelerà quello che sarà il futuro della casa automobilistica del Tridente. Al momento sappiamo con certezza che uno dei sicuri modelli che arriveranno ad arricchire la gamma del famoso brand modenese è un suv compatto delle dimensioni di Alfa Romeo Stelvio che utilizzerà la stessa piattaforma modulare Giorgio del Suv del Biscione.

Maserati: ecco quali novità la casa automobilistica del tridente potrebbe lanciare nel corso dei prossimi 5 anni

Questo modello che avrà un design vicino a quello del Suv Levante prenderà il posto di Alfa Romeo MiTo a Mirafiori. Infatti la berlina compatta dello storico brand milanese entro il prossimo mese di luglio non verrà più prodotta. Questa per il momenti è l’unica certezza per quanto riguarda il brand del tridente. Tra le altre novità che potrebbero essere annunciate da Sergio Marchionne ci potrebbe essere anche la coupè Maserati Alfieri, un’auto che da molto tempo i fan della casa di Modena aspettano con trepidazione.

Una nuova generazione per Maserati GranCabrio e GranTurismo?

Di questo modello ultimamente si è parlato molto poco. Se questa auto arrivasse verrebbe prodotta a Modena e avrebbe anche una versione elettrica. Infine non possiamo escludere l’annuncio dell’arrivo nei prossimi anni di una nuova generazione per Maserati GranCabrio e GranTurismo. Tra poche ore conosceremo la verità sul futuro della storica casa automobilistica italiana.

Leggi anche: Alfa Romeo, Jeep e Maserati potrebbero beneficiare dei tagli ai dazi sulle importazioni della Cina

Maserati Alfieri
Maserati: ecco quali novità la casa automobilistica del tridente potrebbe lanciare nel corso dei prossimi 5 anni

Leggi anche: Lancia: tutto è possibile per Sergio Marchionne, il CEO è soddisfatto di Alfa Romeo