Laura Pausini, scelte da record anche in garage: ecco i modelli che vanta la pop star

Autore:
Giulia Belotti

Pop star italiana di fama mondiale, Laura Pausini vuole il meglio sia per quanto riguarda la musica che nelle automobili. Ecco le sue.

Laura Pausini
Photo by_ Andrea Raffin, Shutterstock (2)

Nata a Faenza nel 1974 ma cresciuta a Solarolo, in Emilia Romagna, Laura Pausini è una cantautrice italiana famosa in tutto il mondo e, in particolar modo, in Spagna e in America Latina. Appassionata di musica fin da piccola, è figlia del cantante di pianobar Fabrizio Pausini e di Gianna Ballardini, una maestra d’asilo. Con il papà inizia a lavorare nei pianobar della riviera romagnola e, tra il 1987 e il 1989, registra con lui tre demo. Nel 1993 riesce poi a partecipare al Festival di Sanremo di Pippo Baudo e Lorella Cuccarini con il brano La Solitudine, con il quale vince nella categoria Novità: è con questa canzone che inizia a far breccia nei cuori del pubblico, italiano ma non solo.

Con più di 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 226 dischi di platino e il recentissimo premio Person of the Year ritirato ai Latin Grammy Awards 2023, Laura Pausini vuole il meglio per sé anche per quanto riguarda il garage: ecco infatti le sue macchine.

Laura Pausini non scherza affatto: due modelli incredibili

Laura Pausini
Photo by_ Andrea Raffin, Shutterstock (3)

La vittoria nella sezione Novità del Festival di Sanremo 1993 è il punto di svolta, nella carriera di Laura Pausini. Dopo il Festival pubblica il suo primo album e, solo in Italia, vende circa 400mila copie. Nel 1994 ritorna a Sanremo con il brano Strani amori che, per quanto fosse dato come il candidato alla vittoria, in realtà conquista il terzo posto; di fatto, però, anticipa il secondo album dell’artista. Parallelamente, Laura Pausini esordisce anche in mercati esteri come quello inglese, sudamericano e spagnolo e, dalla metà degli anni Novanta ad oggi, l’artista colleziona solo grandi successi e tour mondiali incredibili.

Se sul fronte professionale la vita di Laura Pausini è stata fin da subito colma di successi e di impegni, si può dire lo stesso anche sul fronte privato. Dal 1993 al 2001 ha una relazione con Alfredo Cerruti jr., suo produttore e agente. Tra il 2002 e il 2004, poi, si fidanza con il nuovo agente Gabriele Parisi e dal 2005 inizia la relazione più lunga della sua vita, quella che dura ancora oggi con il marito Paolo Carta. Dal loro amore è nata nel febbraio 2013 Paola Carta, la loro unica figlia: ecco però quali sono le auto di famiglia.

Audi Q7

Audi Q7
Photo by_ Best Auto Photo, Shutterstock

La macchina di Laura Pausini è una Audi Q7, un SUV lungo più di sette metri con una potenza che va dai 200 ai 500 cavalli, a seconda della versione. Con un prezzo base di 61mila euro, è un mezzo elegante e molto performante, con sedili interamente in pelle e uno schermo TFT da 12 pollici compreso di navigatore, comandi vocali e sistemi di sicurezza.

Cadillac Escalade

Cadillac Escalade
Photo by_ Brandon Woyshnis, Shutterstock (1)

Nel 2013, però, la pop star di Salarolo è stata paparazzata all’interno di un’altra macchina, decisamente più esosa e coraggiosa. Si tratta della Cadillac Escalade, una macchina dalle dimensioni enormi e disponibile sia a cinque che a sette posti. Con un prezzo base di 138.980 euro, è sicuramente il gioiellino di casa Pausini-Carta!