Dopo che nei giorni scorsi è arrivata la conferma che una versione Performante di Lamborghini Urus si farà, adesso è arrivata un’altra conferma importante. Secondo quanto rivelato dal dirigente della casa automobilistica del toro, Maurizio Reggiani, questa vettura sarà basata sul Concept Urus ST-X, una versione off-road track-only di Urus che è nata con lo scopo di partecipare ad un campionato monomarca di Rallycross. Questa concept car si differenziava dal modello normale per avere un telaio completamente modificato con un maggior uso di fibra di carbonio e una maggiore rigidità torsionale.

Lamborghini Urus: A quanto pare la versione performante del primo suv della casa del Toro potrebbe ispirarsi a piene mani al concept ST-X mostrato lo scorso anno

Inoltre è facile ipotizzare un potenziamento ulteriore del motore attuale che conta su 650 cavalli e che in questa versione speciale di Lamborghini Urus potrebbe dunque raggiungere e superare quota 700 cavalli. L’Urus ST-X Concept mostrava aggiornamenti minimi nel design rispetto al normale Urus, concentrandosi principalmente su cose che potrebbero consentire al SUV di gareggiare in strade impervie o senza asfalto come roll-bar, irrigidimento torsionale e riduzione del peso usando parti in fibra di carbonio. Maggiori dettagli su questo nuovo modello della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese potrebbero arrivare già nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche: Lamborghini Aventador Super Veloce Jota: svelato altro dettaglio tramite immagine teaser

Lamborghini Urus
Lamborghini Urus: A quanto pare la versione performante del primo suv della casa del Toro potrebbe ispirarsi a piene mani al concept ST-X mostrato lo scorso anno

Leggi anche: Lamborghini Aventador Super Veloce Jota gira veloce al Nurburgring, obiettivo superare Porsche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here