La Land Cruiser cambia con la progettazione Se elettrica

Autore:
Maira Monetti

La Toyota presenterà al Salone di Tokyo , una versione alimentata a batteria del suo innovativo veicolo fuoristrada, il quale si discosterà quasi completamente dal modello di produzione. Si tratta del nuovo Land Cruiser Se.

Toyota
Photo by Cicero7 – Pixabay

La Land Cruiser è stato un veicolo importante per Toyota, e la sua eredità continuerà nel futuro della tecnologia delle auto elettriche. L’azienda giapponese, che inizialmente aveva scartato l’idea di auto elettriche al 100%, presenterà La Land Cruiser Se al Japan Mobility Show di Tokyo. La concept car è un’indicazione preliminare di una versione elettrica del fuoristrada Toyota.

La nuova Land Cruiser Se di Toyota

Nuova-Land-Cruiser-Toyota
Foto by Toyota

La Land Cruiser Se segna un allontanamento significativo dal solito Land Cruiser. Sebbene il 4×4 con motore a combustione si presenta alto e squadrato, la nuova versione è più fine ed elegante. Gli pneumatici a spalla alta del Land Cruiser di serie sono stati sostituiti con coperture a basso profilo e da un portellone posteriore inclinato. Nel complesso sembra trattarsi di un SUV pensato per la guida urbana piuttosto che per quella fuoristrada. Nonostante ciò, conserva ancora i tratti del modello originale, con un espediente quasi orizzontale, passaruota squadrati e colori del tetto a contrasto. È inoltre caratterizzato da 7 posti, con tre file di sedili disponibili.

La Land Cruiser Se – a differenza della Land Cruiser di serie – possiede un telaio dotato di una struttura a scocca portante anziché a longheroni. È inoltre caratterizzata da una lunghezza di 5.150 mm, una larghezza di 1.990 mm e un’altezza di 1.705 mm. La sua lunghezza supera di 23 cm la versione precedente della Land Cruiser, mentre è più bassa di 16,5 cm. Non è stato specificato dalla casa produttrice quale tipo di motori siano stati adottati, tuttavia, quasi sicuramente sono stati installati due motori elettrici, uno per ogni asse, in modo da assicurare la trazione integrale.

Con questa innovativa auto, Toyota dice addio al passato

Toyota
Photo by Cicero7 – Pixabay

L’auto in questione, rappresenta una significativa discontinuità con il passato, evidenziando soprattutto la determinazione di Toyota nel rivolgere lo sguardo verso il futuro. Naturalmente, il motore elettrico è considerato fondamentale nella nuova filosofia di Toyota, la quale ha adottato un impegno significativo nello sviluppo di nuove tecnologie che siano rispettose dell’ambiente, allo scopo di ridurre il più possibile l’impatto atmosferico dei propri veicoli. Questo obiettivo è condiviso da molte delle principali case automobilistiche, che si dedicano completamente allo sviluppo di veicoli ad emissioni zero nei prossimi anni.

La vettura dovrebbe posizionarsi nel segmento luxury per mettere in seria concorrenza la Range Rover e le altre auto di questo settore, che è molto ambito dalle principali case automobilistiche. Se Toyota Land Cruiser Se dovesse diventare un modello di serie, non sarà disponibile sul mercato prima del 2025.

La Toyota ha stabilimenti globali per la produzione e l’assemblaggio dei veicoli destinati ai mercati locali. Questi luoghi in cui si trovano comprendono: il Giappone, gli Stati Uniti, l’Australia, l’Indonesia, la Polonia, il Canada, il Sudafrica, il Regno Unito, la Francia, la Turchia, il Portogallo, il Brasile, l’India, l’Argentina, la Repubblica Ceca, il Messico, il Venezuela e, in tempi più recenti, anche il Pakistan.