In questi giorni entreranno in servizio i 97 Alfa Romeo Stelvio che la Guardia Civil ha acquistato per pattugliare le strade, come riportato dal marchio italiano che mette in evidenza che dopo lunghi anni di servizio con Alfa Romeo 159 Q4, il Traffic Grouping torna a scommettere sul marchio. Si tratta della versione 2.0 Turbo 200 HP Q4 che incorpora un motore a benzina a 4 cilindri in alluminio, che sviluppa 200 CV associati a un moderno cambio automatico a 8 marce e che rispetta le normative sulle emissioni Euro 6 D.

Per affrontare in sicurezza l’erogazione del servizio di pattuglia nelle dure condizioni invernali, il veicolo è dotato del sistema di trazione Q4, che comprende una cassa di trasferimento attiva e un differenziale anteriore progettato per adattarsi alle specifiche esigenze tecniche di Alfa Romeo, per controllare una coppia elevata con una configurazione particolarmente compatta e leggera in tempi molto rapidi.

Il sistema Q4 monitora continuamente numerosi parametri per garantire la migliore distribuzione della coppia tra i due assi a seconda di come viene utilizzato il veicolo sulla strada. Il perfetto complemento del sistema di trazione Q4 è il selettore di modalità di guida AlfaTM DNA. Sempre pensando di guidare su superfici scivolose, il programma Advanced Efficiency interviene sulla curva di coppia,sul sistema frenante attraverso il dispositivo Pre-Fill , sulla logica del cambio, sulla risposta dell’acceleratore, sul sistema di controllo Stabilità ESC e controllo di trazione ASR per garantire la massima capacità di trazione.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio potrà essere noleggiata con Hertz

Alfa Romeo Stelvio: cerimonia di consegna di 97 unità alla Guardia Civil in Spagna, serviranno a pattugliare il territorio

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: le versioni ibride plug-in arriveranno ad inizio 2021

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami