Jeep Renegade: ecco i primi particolari sul restyling

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

Nel corso del 2018 nella gamma di Jeep dovrebbe debuttare il restyling di Jeep Renegade. Il piccolo crossover dunque si prepara a ricevere l’aggiornamento di metà carriera dopo aver ottenuto un discreto successo commerciale nella prima metà della sua carriera. Oggi vi vogliamo mostrare una foto spia che proviene dal Brasile e che mostra come sarà la parte anteriore del veicolo che dovrebbe debuttare sul mercato, sempre secondo i soliti bene informati, nella seconda metà del 2018. 

Jeep Renegade: le prime immagini spia del restyling di metà carriera trapelano sul web, queste mostrano il nuovo paraurti e uno scorcio dell’abitacolo

Le immagini della futura Jeep Renegade pubblicate su Instagram da “Renegade Jeeps”, svelano che il futuro modello di Jeep vanterà alcuni piccoli ritocchi che riguarderanno i fari e la griglia del radiatore. Per quanto riguarda i fari questi sembrano essere stati modificati con la presenza di nuove sezioni rettangolari al centro e una porzione di colore chiaro attorno a ciascun bordo. Inoltre il rivestimento della griglia sembra avere un colore diverso rispetto al resto della vettura e questo dunque sembra dare al suv una nuova estetica bicolore. 

Diffusa sul web anche la presunta immagine di un particolare dell’abitacolo del piccolo crossover

Segnaliamo inoltre che sul web sempre la stessa fonte ha reso pubblica anche un’altra foto che riguarda l’interno della nuova Jeep Renegade e che precisamente riguarda lo stack centrale. Questo mostra uno schermo più grande per l’infotainment rispetto a quello del modello attualmente in commercio. Notiamo l’assenza di pulsanti e che le manopole della radio sono sotto lo schermo. Il modello in questione sarà svelato nel corso della seconda metà del prossimo anno. Sicuramente però nei prossimi mesi nuovi particolari emergeranno.

Leggi anche: Jeep Cherokee: il restyling sarà svelato a Detroit in gennaio

Jeep Renegade
Jeep Renegade

Leggi anche: Jeep Grand Commander: ecco le prime immagini tratte dal brevetto