Jeep Grand Commander: resi noti i prezzi

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

I prezzi del nuovo Jeep Grand Commander sono stati resi noti nelle scorse ore in Cina. E’ stata la stessa casa automobilistica americana a annunciare che il suo nuovo suv a 7 posti e tre file di sedili avrà un prezzo di partenza pari a 239.900 Yuan che corrispondono più o meno a 30 mila euro. Il veicolo verrà venduto solo in Cina e la sua versione top di gamma costerà invece  330.800 yuan pari a circa 43 mila euro. Il modello rappresenta la versione di produzione del concept Jeep Juntu mostrato lo scorso anno in occasione del Salone dell’auto di Pechino. Il veicolo non verrà messo in vendita in Nord America o in Europa dove invece nei prossimi anni arriverà il nuovo Grand Wagoneer. 

Jeep Grand Commander: sono stati comunicati i prezzi ufficiali con cui il nuovo Suv verrà commercializzato in Cina a partire da Aprile

Il nuovo Jeep Grande Commander verrà messo in vendita in Cina a partire dal prossimo mese di aprile. Il modello sarà realizzato nello stabilimento di GAC di Guangzhou grazie alla Joint venture con il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Nella gamma di Jeep il modello si collocherà subito sopra la Jeep Cherokee. Il Suv verrà proposto inizialmente sul mercato con il motore turbo GME-T4 2.0 con potenze da 234 e 265 cavalli. Entrambe le versioni saranno dotate di trazione integrale e cambio automatico a 9 velocità. Lo stile ricorda un Mix tra Compass e Cherokee. L’obiettivo è incrementare le vendite di Jeep nell’importante mercato cinese.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: 5 spot al Super Bowl per promuovere i nuovi modelli di Jeep e Ram

Jeep Grand Commander
Jeep Grand Commander: sono stati comunicati i prezzi ufficiali con cui il nuovo Suv verrà commercializzato in Cina a partire da Aprile

Leggi anche: Nuovo Jeep Scrambler: il futuro pick up di Jeep potrebbe essere prodotto da aprile 2019

Jeep Grand Commander
Jeep Grand Commander imminente lo sbarco sul mercato cinese

Leggi anche: Nuova Jeep Renegade: maggiore spazio alla tecnologia verrà riconosciuto per il nuovo model Year 2018