Jeep: ecco cosa ha detto il numero uno Mike Manley

Autore:
Davide Bernasconi
  • Giornalista

Parlando con Autocar, Mike Manley ha fatto interessanti dichiarazioni. Il numero uno di Jeep ha detto infatti che nei prossimi anni la sua azienda non arricchirà la sua gamma con crossover puri. Quei veicoli per intenderci che rappresentano una via di mezzo tra un Suv ed una vettura vera e propria. Questo in quanto il marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles intende rimanere fedele al suo design e al suo stile senza snaturare quella che è la sua storia e la sua tradizione. Questo significa che Renegade rimarrà il veicolo che più si avvicina ad un crossover sebbene non possa essere del tutto considerato come tale.

Jeep: il numero uno Mike Manley esclude l’arrivo nella gamma del suo brand di crossover veri e propri

Il design di Jeep da sempre è ispirato ai fuoristrada e secondo Mike Manley le cose devono rimanere ancora così. Questo sebbene il mercato dei crossover puri stia crescendo a dismisura soprattutto in mercati importanti come quello europeo e quello americano. Sempre nel corso della medesima intervista, l’amministratore delegato della casa automobilistica americana ha rivelato che un’importante annuncio a proposito dei motori diesel sarà effettuato dalla sua azienda il prossimo 1 giugno. Quella data non è casuale, infatti a Balocco in occasione dell’Investor Day, il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, il CEO Sergio Marchionne svelerà il nuovo piano quinquennale del suo gruppo.

Leggi anche: Fiat Chrysler: trovato accordo con i genitori dell’attore Anton Yelchin morto a causa della sua Jeep Grand Cherokee

Jeep
Jeep: il numero uno Mike Manley esclude l’arrivo nella gamma del suo brand di crossover veri e propri, non si vuole snaturare la storia e la tradizione del marchio

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: ecco cosa ha detto Sergio Marchionne al Salone dell’auto di Ginevra  2018 su Jeep, diesel e nuove tecnologie