Il CEO di Ford, Jim Hackett, ha ridimensionato le speranze riguardo ai piani della compagnia per le auto a guida autonoma questa settimana, ammettendo che i primi veicoli autonomi avranno dei limiti. “Abbiamo sovrastimato l’arrivo di veicoli autonomi”, ha detto Hackett, che una volta era a capo della divisione veicoli autonomi dell’azienda, in un evento del Detroit Economic Club di martedì. Mentre Ford progetta ancora di lanciare la sua flotta di auto a guida autonoma nel 2021, Hackett ha aggiunto che “le sue applicazioni saranno ristrette a solo alcune aree in alcune città, perché il problema è assai complesso”.

L’annuncio di Hackett arriva quasi sei mesi dopo che il responsabile della divisione dei veicoli autonomi, Sherif Markaby, ha elaborato piani dettagliati per il servizio di auto a guida autonoma della società. La società ha investito oltre $ 4 miliardi nello sviluppo della tecnologia fino al 2023, tra cui oltre $ 1 miliardo in Argo AI, una società di intelligenza artificiale che sta creando un sistema di driver virtuale. Ford sta attualmente testando i propri veicoli a guida autonoma a Miami, Washington, DC e Detroit.

Dopo anni di hype e miliardi di dollari in investimenti, alcune altre società stanno ammettendo che le aspettative per le auto a guida autonoma sono state forse troppo alte. Uber ha preannunciato all’inizio di questa settimana che la propria flotta di auto autonome avrebbe dovuto aspettare a lungo prima di tornare in strada. Waymo ha lanciato il suo servizio di taxi a guida autonoma alla fine dell’anno scorso, ma non l’ha aperta al pubblico. Inoltre esso rimane limitato a solo alcune zone al di fuori di Phoenix in Arizona. Anche se Hackett ha dichiarato di aver sovrastimato i veicoli autonomi, ha chiarito che crede ancora nel potenziale della tecnologia. “Quando porteremo questa cosa sul mercato, sarà davvero potente”, ha aggiunto Hackett.

Leggi anche: Ford Puma tornerà come parte della rivoluzione ibrida ed elettrica del marchio

Ford: il numero uno della casa americana ritiene che la sua azienda abbia sovrastimato la portata della guida autonoma almeno per quello che concerne i prossimi anni

Leggi anche: La nuova generazione di Ford Mustang si farà attendere per altri 7 anni almeno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here