Liberty Media ha deciso di dare una sferzata sempre più innovativa alla Formula 1, dopo il pensionamento delle “ombrelline”, ora arriva un cambiamento, se vogliamo, ancora più sostanzioso, l’orario di partenza delle gare sarà posticipato di 70 minuti.

Formula 1, cambia l’orario dello start

Niente partenza classica alle 14 per questo mondiale di Formula 1. Liberty Media vuole andare sempre più incontro alle abitudini dei non appassionati per attirarli il più possibile al nuovo mondiale. Nelle gare che si disputeranno in Europa e Brasile quindi niente tradizionale start alle 14, la partenza sarà posticipata di 70 minuti, quindi alle 15:10.

Se ne va un altro tassello della tradizione sportiva di Formula 1, con gli appassionati ormai abituati da decenni a questo tipo di orario. Inoltre, almeno per quanto riguarda il nostro paese, l’Italia, clamoroso autogol, poiché da noi il campionato di Serie A va in scena proprio alle 15, almeno nelle partite in programma la domenica. Insomma, una scelta questa che non sembra possa davvero favorire l’obiettivo prefissato da Liberty Media, ovvero avvicinare al mondiale anche chi non è solitamente interessato a questo sport.

Leggi anche: Formula 1, Verstappen: dalle ambizioni in Red Bull ai ricordi di Schumi

Formula 1, orari mondiale 2018

Ma andiamoli a vedere quindi questi nuovi orari per le gare di Formula 1 2018, riferendoci naturalmente all’ora locale: GP Australia 16.10 GP Bahrain 18.10 GP Cina 14.10 GP Azerbaijan 16.10 GP Spagna 15.10 GP Monaco 15.10 GP Canada 14.10 GP Francia 16.10 GP Austria 15.10 Gran Bretagna 14.10 GP Germania 15.10 GP Ungheria 15.10 GP Belgio 15.10 GP Italia 15.10 GP Singapore 20.10 GP Russia 14.10 GP Giappone 14.10 GP Stati Uniti 13.10 GP Messico 13.10 GP Brasile 15.10 GP Abu Dhabi 17.10.

Per quanto riguarda invece la polemica relativa all’esclusione delle ombrelline, in questo caso probabilmente Liberty Media ha optato per una decisione etica, nel caso specifico infatti dall’esterno l’immagine della donna oggetto è sempre stato molto forte, un po’ come ad esempio risulta essere la ring girl che nella boxe sale seminuda sul quadrato tra un round e l’altro. C’è da dire comunque che sradicare tradizioni ormai consolidate rischia di scontentare comunque molti addetti ai lavori, su tutti Ecclestone, che ha criticato fortemente la scelta.

Novità in Formula 1, si parte alle 15:10

Leggi anche: Formula 1, Ferrari minaccia di andarsene, proposte Mercedes inaccettabili

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami