Furore e rabbia in casa Ferrari, c’è il ricorso contro la penalizzazione che toglie la vittoria a Vettel nel GP di Formula 1 a Montreal. Per i giudici il tedesco ha penalizzato la corsa di Hamilton e quindi viene assegnata la vittoria a tavolino a quest’ultimo.

Formula 1, polemiche e rabbia

Vettel finisce nell’erba, ostacola Hamilton tagliandogli la strada e viene quindi penalizzato dai giudici di gara. Questo in sintesi il fattaccio che ha portato alla vittoria a tavolino per il britannico, l’ennesima per la Mercedes, mentre la Ferrari schiuma rabbia e presenta subito ricorso. Stavolta la rossa di Maranello si era comportata davvero bene, con il tedesco a condurre la gara e Leclerc a completare l’opera con un saldo terzo posto.

E invece i giudici ribaltano tutto nel finale, assegnando ad Hamilton il successo e alle due Ferrari gli altri due posti del podio. Secondo molti comunque, ancora una volta è da considerare il grave errore di Vettel, al di là della decisione dei giudici infatti gli esperti e gli appassionati sembrano comunque d’accordo nel considerare l’episodio incriminato come un grave errore del tedesco.

Ma andiamo a vedere quindi come si compongono le prime posizioni di questo GP canadese andato in scena ieri sera. Hamilton 1:29:07.084 – Vettel +3.658s – Leclerc +4.696s – Bottas +51.043 – Verstappen +57.655. Vediamo quindi come si compone la classifica piloti a meno di eventuali cambiamenti a seguito del ricorso della Ferrari. Sale a 162 punti Hamilton, Bottas secondo a 133. Vettel 100, Berstappen 88 e Leclerc 72.

Formula 1 risultati GP di Montreal

Potrebbe interessarti anche Formula 1, Hamilton vorrebbe tornare al passato con gare molto più lunghe

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami