Ci siamo, la Formula 1 sta per prendersi il meritato riposo con le vacanze estive, tre settimane di stop, ma prima ultimo test in Ungheria, per una due giorni da non perdere.

Formula 1, test di Ungheria

F1 ancora in pista in Ungheria dopo il GP di domenica: alle 9.00 si è acceso il semaforo verde per la prima giornata di test. La Ferrari si affida ad Antonio Giovinazzi nel Dat-1 e a Kimi Raikkonen nel Day-2. Tira il fiato Sebastian Vettel in vista della seconda e decisiva metà di stagione. Sulla Mercedes spazio a George Russell, leader della Formula 2. Occhi puntati su due giovani molto interessanti Russel per la Mercedes e Norris per la McLaren. Senza perdere di vista l’italiano Giovinazzi, che si alternerà alla guida di Ferrari e Sauber.

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, Hamilton è il top, ma deve imparare ad essere più umile

Alle 18 la bandiera a scacchi. Al di là dei test attualmente in corso, quel che gli appassionati di Formula 1 ancora hanno negli occhi è l’ottimo finale di metà stagione da parte di Mercedes, con Williams che è riuscito a scacciare la crisi con due vittorie di fila. E pensare che sarebbe potuta andare in maniera completamente diversa se solo Vettel non fosse andato a scontrarsi con i cartelloni nella tappa casalinga in Germania.

Per molti potrebbe essere quella la fotografia del mondiale qualora dovesse essere Mercedes ad alzare alla fine il trofeo, ovviamente i tifosi Ferrari si augurano di no. Ma andiamo a vedere a tal proposito la classifica piloti.  Hamilton 213, Vettel 189, Raikkonen 146, Bottas 132, Ricciardo 118. Domani seconda giornata di test, prossimo appuntamento con la F1 2018 domenica 26 agosto con il GP di Belgio.

La Formula 1 si ferma, tre settimane di stop, poi nuovo GP

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, Hamilton vince ancora e allunga in classifica su Vettel

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami