Le critiche degli appassionati di Formula 1 non lo scalfiscono, e lui continua per la sua strada anche divertendosi. Stiamo parlando di Binotto, team manager della Ferrari.

Formula 1, Binotto si diverte

Binotto traccia un primo bilancio di questi primi mesi di team manager di Ferrari. Il suo nuovo ruolo lo diverte, ammette il nuovo numero 1 del muretto e avere l’intero quadro davanti agli occhi e conoscere ogni dettaglio di quel che sta accadendo lo diverte. Beato lui. Binotto afferma di aver imparato molto dai suoi predecessori, e ora che gli è stato affidato l’incarico più difficile, non ha certo paura di portarlo avanti. Peccato alla Ferrari ancora non arriva il benedetto successo che addirittura manca dalla quartultima gara dello scorso anno. Crisi nera per la rossa.

14 luglio GP Gran Bretagna Silverstone

28 luglio GP Germania Hockenheim

4 agosto GP Ungheria Budapest

1 settembre GP Belgio Spa

8 settembre GP Italia Monza

22 settembre GP Singapore Singapore

29 settembre GP Russia Sochi

13 ottobre GP Giappone Suzuka

27 ottobre GP Messico Citta’ del Messico

3 novembre GP USA Austin

17 novembre GP Brasile San Paolo

1 dicembre GP Abu Dhabi Yas Marina

Formula 1, ultime news e calendario

Potrebbe interessarti anche Formula 1, Leclerc vuole il riscatto in Gran Bretagna

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami