Fiat Chrysler: Sergio Marchionne ammette di aver cambiato idea sulle auto elettriche

Autore:
Davide Bernasconi
  • Giornalista

Nel mondo dei motori hanno fatto molto rumore le parole di Sergio Marchionne durante la conferenza stampa che ha visto protagonista il numero uno di Fiat Chrysler in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2018. Tra i tanti argomenti affrontati l’amministratore delegato del gruppo italo americano ha parlato anche delle auto elettriche. Il CEO ha fatto ammenda affermando di aver forse commesso qualche errore in passato. Questo in particolare nel sottovalutare le potenzialità della nuova tecnologia. Ricordano tutti le parole di Sergio Marchionne che invitava i clienti americani a non comprare Fiat 500e imposta dalle leggi americane ma che rappresentava una perdita secca per FCA.

Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler pare aver cambiato idea sulle auto elettriche

Questo senza dimenticare quando più di recente Marchionne ha messo in dubbio che in pochi anni le auto elettriche avrebbero potuto prendere piede nel mercato auto. Qualcosa però negli ultimi mesi deve aver fatto cambiare idea al leader di Fiat Chrysler Automobiles che a Ginevra sotto questo punto di vista è parso molto più ottimista. Tanto che Marchionne ha anche anticipato che a proposito delle auto elettriche ma anche della guida autonoma, il prossimo 1 giugno importanti novità verranno svelate da lui stesso a Balocco.

Sarebbe stata la Cina a far cambiare idea a Marchionne

Sarebbe stata in particolare la Cina a far cambiare idea a Sergio Marchionne. Il cattivo andamento delle vendite in quel paese è dovuto probabilmente al disinteresse mostrato per le auto elettriche in passato da Fiat Chrysler. La Cina punta forte sulle nuove tecnologie. Basti pensare che si prevede che nel 2019 il 10 per cento delle auto vendute in Cina saranno elettriche e nel 2020 queste saranno il 12 per cento. Il governo del grande paese asiatico del resto sta spingendo molto verso questa direzione.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: Marchionne esclude categoricamente la cessione di Magneti Marelli


North American International Auto Show, Detroit 9-10 January 2017
Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler Automobiles pare aver cambiato idea sulle auto elettriche facendo ammenda per le idee passate

Leggi anche: Fiat Chrysler: ecco cosa ha detto Sergio Marchionne a Ginevra su Jeep, diesel e nuove tecnologie