Fiat Chrysler aumentano utili e consegne nel primo trimestre del 2018

Il gruppo Fiat Chrysler ha confermato di aver vissuto un primo trimestre del 2018 da record. Il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne ha visto infatti crescere sia le consegne che gli utili a livello globale. Sono state esattamente più di 1,2 milioni le unità vendute da FCA nel mondo in questo periodo. Questo dato significa che rispetto allo stesso periodo del 2017 l’aumento delle consegne a livello mondiale è stato del 5 per cento. Il merito di questo risultato va sicuramente a Nord e Sud America dove il gruppo italo americano ha visto aumentare le consegne del 6 e del 31 per cento rispetto allo scorso anno. 

Fiat Chrysler vede aumentare consegne e utili nel primo trimestre del 2018

In Nord America le consegne sono state 646 mila mentre nell’area LATAM le consegne sono state pari a 132 mila. Nell’area  EMEA la crescita è stata invece solo dell’1 per cento con la consegna di 345 mila unità. Unica nota negativa per Fiat Chrysler arriva dalla zona APAC, quella che riguarda in prevalenza l’Asia. Qui infatti la società di Sergio Marchionne ha perso il 15 per cento rispetto al primo trimestre del 2017.

In crescita anche le immatricolazioni di Jeep

Da segnalare l’ottimo incremento di Jeep che grazie ai più recenti modelli vede crescere le proprie immatricolazioni in misura del 37 per cento rispetto ai primi 3 mesi del 2017. Questi risultati di Fiat Chrysler fanno ben sperare per il proseguimento dell’anno e per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dall’amministratore delegato Sergio Marchionne entro la chiusura dell’anno.

Leggi anche: Fiat regala un Samsung Galaxy S9 a chi acquista una qualsiasi auto della gamma 500

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne vede aumentare consegne e utili nel primo trimestre del 2018 rispetto a quanto fatto lo scorso anno

Leggi anche: Fiat Chrysler: grossi passi in avanti dei suoi stabilimenti negli ultimi 7 anni sui livelli delle emissioni