Ferrari: ecco le ultime news sulla monoposto di Formula 1 del 2018

Autore:
Davide Bernasconi
  • Giornalista

Nei giorni scorsi vi avevamo anticipato che la nuova monoposto di Ferrari in Formula 1 sarà ufficialmente svelata il prossimo 22 febbraio 2018. Nel frattempo sul web iniziano a trapelare i primi indizi su come sarà la prossima vettura che prenderà parte al massimo campionato mondiale automobilistico. L’obiettivo dei tecnici del cavallino rampante sarà quello di rendere la nuova monoposto ancora più competitiva di quella dell’anno passato ma anche più affidabile. Tra le certezze che al momento abbiamo sulla nuova auto, sappiamo che questa non rappresenterà una vera rivoluzione rispetto alla vettura dello scorso anno ma bensì si tratterà di una sorta di evoluzione. 

Il prossimo 22 febbraio 2018 sarà svelata la nuova monoposto di Ferrari per il prossimo campionato di Formula 1, ecco quello che sappiamo

Quello che i tecnici di Maranello stanno cercando di fare è di migliorare sensibilmente l’affidabilità della futura monoposto di Ferrari in Formula 1. Questo in modo da mettere i due piloti Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen nelle migliori condizioni per essere protagonisti del prossimo mondiale. Una bella notizia sulla futura monoposto è arrivata già prima di Natale quando si è saputo che il telaio monoscocca dell’auto ha superato i crash test e dunque da questo punto di vista i tecnici potranno già dedicarsi a tutte le modifiche e i miglioramenti necessari al fine di rendere l’auto competitiva fin da subito.

Le ultime voci parlano del possibile allungamento del passo

Le ultime voci dicono inoltre che i tecnici del cavallino rampante abbiano deciso di allungare il passo della vettura rispetto a quella dello scorso anno portandola a superare i 3,6 metri. Questo allungamento dovrebbe consentire una maggiore agilità specialmente in curva. Si parla inoltre di un riposizionamento dei radiatori per migliorare l’efficienza del raffreddamento. Il motore potrebbe avere qualche cavallo in più rispetto al 2017. Infine si dice anche che l’innovativo convogliatore di flusso già usato in precedenza troverà spazio nella nuova monoposto che conosceremo nel dettaglio il prossimo 22 febbraio. 

Leggi anche: LaFerrari Aperta: importante riconoscimento dalla Francia

Ferrari
Ferrari: ecco una delle tante ipotesi che sul web si fanno su quella che sarà la futura monoposto della casa automobilistica del cavallino rampante in Formula 1

Leggi anche: Ferrari: Marchionne pensa ad un giovane per il dopo Raikkonen