Fiat Chrysler Automobiles utilizzerà Harman (Samsung) e le tecnologie di Google per fornire un nuovo “ecosistema” che migliorerà la connessione dei proprietari di veicoli FCA a livello globale. Off-board, il sistema gestirà in modo rapido e sicuro i dati a bordo e aggiuntivi utilizzando un’architettura basata sulla piattaforma basata su cloud Harman Ignite.

Il sistema offrirà un’esperienza utente migliorata che assisterà i proprietari prevedendo le esigenze di manutenzione, localizzando il carburante e le stazioni di ricarica, ricevendo indicazioni stradali e offerte di ristoranti e fornendo assistenza diretta per la clientela con la semplice pressione di un pulsante. I veicoli possono anche ricevere aggiornamenti via etere (OTA) del software, garantendo ai proprietari di beneficiare delle nuove funzionalità e delle più recenti applicazioni software.

La piattaforma globale offrirà ai proprietari connettività di rete 4G e supporterà l’evoluzione fino a 5G, è omologata per tutte le regioni e si integrerà con qualsiasi fornitore di servizi in tutto il mondo. Il sistema off-board ha anche la capacità di interagire con l’infrastruttura delle future città intelligenti, nonché con i dispositivi domestici tramite la piattaforma “Smart Things” di Samsung. Oltre ai proprietari di veicoli, i concessionari, gli operatori di flotte e i fornitori di servizi beneficeranno anche delle funzionalità offerte dalla nuova connettività basata su cloud.

A bordo delle nuove auto di Fiat Chrysler, il nuovo sistema sarà alimentato da Android, offrendo un ambiente forte, comprovato e intuitivo basato su app che offre nuovi contenuti tramite aggiornamenti OTA, interazione rapida e integrazione wireless senza interruzioni con i dispositivi mobili del cliente. Il sistema affidabile e sicuro offrirà ai proprietari un’innovazione continua e sarà caratterizzato da aggiornamenti attraverso una rete cellulare integrata, consentendo nuove funzionalità nelle iniziative di guida autonoma, l’elettrificazione e i servizi connessi.

Leggi anche: FCA e PSA potrebbero presto annunciare la condivisione di una Super Piattaforma

Leggi anche: Mirafiori e Grugliasco: i sindacati si interrogano sul futuro dei due stabilimenti di FCA

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami