Elon Musk ha rivelato che Tesla ha appena prodotto il suo milionesimo veicolo, una copia del nuovo Tesla Model Y in rosso. Questo risultato rappresenta una pietra miliare per il piccolo produttore californiano. Questa è una delle prime unità del nuovo crossover elettrico, che secondo recenti rapporti inizierà le consegne in California questa settimana.

Elon Musk ha rivelato che Tesla ha appena prodotto il suo milionesimo veicolo

La produzione di Tesla è aumenta a passi da gigante. Oltre alla produzione di unità del Model S, del Model X e del Model 3 presso lo stabilimento di Fremont, ora dobbiamo aggiungere le unità del Model 3 che stanno iniziando ad uscire fuori dalla fabbrica cinese recentemente rilasciata dalla società e l’inizio di produzione statunitense del suo nuovo crossover, la Tesla Model Y.

Sebbene la produzione dell’azienda sia iniziata timidamente poco più di 10 anni fa, dal lancio commerciale di Tesla Model 3 queste cifre sono aumentate gradualmente e sembra che continueranno ad aumentare a un buon ritmo nei prossimi anni. Nel 2019 Tesla ha prodotto circa 415.000 unità di tutti i suoi veicoli, quindi dopo l’inizio delle attività del marchio a Shanghai e l’arrivo del nuovo Tesla Model Y, possiamo aspettarci che nel 2020 supererà le 500.000 unità ogni anno senza problemi.

Come possiamo vedere nelle immagini pubblicate da Elon Musk, l’unità numero un milione corrisponde a una Tesla Model Y, la cui produzione è già iniziata negli Stati Uniti, con circa 6 mesi di anticipo rispetto al programma, quindi anche le consegne sono notevolmente migliorate. Secondo gli ultimi rapporti, le prime consegne avverranno questa settimana in California, anche se solo dalle prime versioni prodotte.

Leggi anche: Il sistema Navigate on Autopilot di Tesla Model 3 supera il test del traffico nelle ore di punta

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami