BYD presenta la Seal nello showroom di Milano

Autore:
Andrea Proietti

Dal capoluogo lombardo BYB lancia le potenzialità di Seal nel mercato italiano. Auto elettrica moderna che non tralascia gli aspetti fondamentali della sicurezza e del comfort. Dalla Cina arriva un ulteriore modello di e-car: il futuro della mobilità sostenibile è già tracciata. Anche da noi.

byd
Photo by BYD

Un nuovo showroom BYD inaugurato a Milano. La location? Davanti al Duomo. L’occasione? La presentazione in anteprima del nuovo modello “Seal” proprio della gamma BYD.

Si tratta di una e-car berlina sportiva pronta ad attirare l’attenzione e i consensi di addetti ai lavori ma anche dei tanti curiosi che vogliono avvicinarsi al mondo delle auto alimentate a batteria.

BYD Seal rappresenta un’auto dal design accattivante, una sorta di nuovo biglietto da visita di questa azienda automobilistica cinese pronta a conquistare anche il mercato italiano.

La mobilità sostenibile, infatti, comincia a farsi largo tra le nostre strade e sempre più italiani si avvicinano al mondo delle e-car. DYB lo ha capito e ha scelto Milano proprio per farsi conoscere in maniera più dettagliata. Lo aveva fatto già con Autotorino, ha volutoelettrico di BYD ampliare il raggio di azione e la zona geografica, una strategia studiata e che potrebbe rivelarsi vincente.

“Guardando” più da vicino questa BYD Seal non potranno sfuggirci alcune particolarità. Qualche esempio? La comodità di certo non deve mancare. L’azienda cinese lo sa e presenta sedili sportivi ergonomici, regolabili in maniera elettrica e riscaldati.

Bello da vedere nella Seal è il tetto panoramico: oltre allo stile sportivo regala anche sensazioni ed emozioni come quella di uno spazio maggiore così come un’unione con tutto l’ambiente esterno.

Entriamo dentro la BYD Seal

Location di livello per la nuova elettrica di BYD
Photo by Antonio_Cansino – Pixabay

Fari a doppia U sfalsati a cui far riferimento per una illuminazione importante che garantisca ottima visuale e quindi sicurezza.

Immancabile anche in questo modello il touchscreen multimediale da 15,6 pollici ruotabile, elemento che favorisce le singole esigenze di chi è all’interno dell’abitacolo.

I giovani, ma non solo, oltre alle prestazioni su strada in una vettura di oggi vogliono anche un buon impianto audio. BYD Seal li accontenta con il sistema audio Dynaudio Premium Sound con ben 12 altoparlanti per un’esperienza acustica unica.

Ottima anche la capacità del bagagliaio: 402 litri a cui si possono aggiungere i 53 litri che possono andare all’interno del cofano.

E le prestazioni del motore? Questa e-car vede alte prestazioni proprio nel propulsore da 390 kW e può raggiungere i 100 km/h in poco meno di 4 secondi. La batteria è la Blade Battery di BYD, un modello che garantisce la sicurezza. Lo dimostrano i test superati, alcuni dei quali estremi come il “Nail penetration test” senza che vengano emessi fumo e fuoco.

Ridotta anche la capacità di slittamento con la tecnologia iTAC (Intelligent Torque Adaption Control) sfruttando al meglio tutta la potenza di questa auto elettrica.

Da Milano BYD si presenta come una grande soluzione per la mobilità sostenibile per il nostro Paese verso il futuro.