Aston Martin Vanquish: le ultime novità sulla terza generazione

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

La terza generazione di Aston Martin Vanquish continua a far parlare di se’ per via dei numerosi avvistamenti avvenuti negli scorsi mesi. Il prototipo camuffato del veicolo infatti diverse volte è stato immortalato in strada. Questo sarà il prossimo veicolo ad arricchire la gamma di Aston Martin dopo l’arrivo di DB11 e Vantage. Si tratta di una vettura particolarmente attesa e che promette di fare scintille quando finalmente arriverà sul mercato. Il veicolo infatti promette di essere all’altezza della sua fama e cercherà di dare serio filo da torcere a veicoli del calibro di Ferrari 812 Superfast. 

Aston Martin Vanquish: il suo debutto dovrebbe avvenire entro la fine del 2018

La nuova Aston Martin Vanquish differirà significativamente dalla DB11, specialmente nel paraurti anteriore che offrirà un aspetto più aggressivo. La Vanquish 2019 disporrà di prese d’aria più grandi. Guardando le immagini notiamo alcune coperture sul cofano e sul paraurti posteriore per nascondere le novità estetiche più significative. Possiamo anche notare i tubi di scarico quadrupli spinti verso ciascun angolo del paraurti posteriore.

Sotto al cofano il nuovo modello di Aston Martin disporrà di un motore V12 da circa 700 cavalli

La nuova Aston Martin Vanquish dovrebbe disporre di un motore V12 sotto il cofano con potenza intorno ai 700 cavalli. Il futuro veicolo di Aston Martin dovrebbe essere messo in vendita nel corso del 2019. La prima occhiata ufficiale alla macchina potrebbe avvenire in marzo al Salone dell’automobile di Ginevra. Se ciò non dovesse avvenire allora è facile ipotizzare che il debutto avverrà a settembre al Salone dell’auto di Parigi.

Leggi anche: Aston Martin: la casa inglese prova a sfidare Tesla con una super car elettrica

Aston Martin Vanquish
Aston Martin Vanquish: la terza generazione è stata immortalata in numerose foto spia, il suo debutto dovrebbe avvenire entro la fine del 2018

Leggi anche: Chevrolet Corvette ZR1: imminente il debutto della versione con motore in posizione centrale