La nuova Aston Martin DBX ha iniziato i test del mondo reale prima di essere messa in vendita nel 2020. Il primo SUV del marchio è destinato a diventare una delle vetture più importanti nei suoi 105 anni di storia. Nelle scorse ore il nome DBX è stato confermato. Il SUV è stato presentato in anteprima sotto forma di Concept DBX al Motor Show di Ginevra nel 2015, ma queste immagini di un mulo di sviluppo confermano che il modello finale sarà molto diverso nell’aspetto dalla show car. Il concept di DBX era una dichiarazione di intenti, con la sua forma di coupé a tre porte, ma il DBX reale sarà invece un SUV a cinque porte.

Aston Martin DBX è il nome ufficiale del primo suv della casa inglese che sarà prodotto a partire dall’ultimo trimestre del 2019

Mentre molti dei dettagli più fini del design sono ancora ben nascosti dal travestimento del mulo, ora abbiamo una buona idea della forma generale della vettura. Le pronunciate coste posteriori sono un richiamo alla linea grand tourer di Aston Martin e il lunotto posteriore inclinato fortemente significa che il suv manterrà in parte la forma coupé della DBX Concept. Aston Martin DBX verrà prodotto a partire dall’ultimo trimestre del 2019 mentre il suo debutto potrebbe avvenire già nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche: Aston Martin: il futuro Suv sarà prodotto a partire dall’ultimo trinestre del 2019

Aston Martin DBX è il nome ufficiale del primo suv della casa inglese che sarà prodotto a partire dall’ultimo trimestre del 2019

Leggi anche: Aston Martin Vanquish il nome potrebbe essere usato nuovamente

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami