Alfa Romeo Giulia Tech Edition: l’edizione limitata in concessionaria a marzo

Autore:
Davide Bernasconi
  • Giornalista

Alfa Romeo Giulia Tech Edition è il nome della nuova versione in edizione limitata della celebre berlina di segmento D della casa automobilistica del Biscione. La vettura verrà proposta per tutto il mese di marzo nelle concessionarie italiane con prezzi che partiranno da 32.500 euro. L’auto si differenzia da tutte le altre versioni presenti nella gamma di Giulia per la presenza di una dotazione molto ricca soprattutto per quello che riguarda la tecnologia a bordo. Basti pensare ad esempio che l’auto dispone tra le altre cose di “smartphone integration”. 

Alfa Romeo Giulia Tech Edition: la versione in edizione limitata viene proposta a 32.500 euro

Alfa Romeo Giulia Tech Edition potrà essere acquistata a 32.500 euro ma solo per le auto in pronta consegna e solo a fronte di permuta o rottamazione di un’auto posseduta dal cliente da almeno 3 mesi. L’offerta riguarda la versione con allestimento “Giulia” e motore 2.2 turbodiesel da 150 CV. La trazione prevista per questa berlina è quella integrale con cambio automatico a 6 marce. Tra le caratteristiche di questa auto segnaliamo la presenza di cerchi in lega sportivi da 18 pollici e fari Bixenon. 

Anche Alfa Romeo Giulia Veloce offerta in promozione a marzo

Non sappiamo al momento se Alfa Romeo Giulia Tech Edition verrà riproposta in Italia anche nel prossimo mese di aprile. Per il resto segnaliamo un’offerta che riguarda Alfa Romeo Giulia Veloce che per tutto il mese può essere acquistata al prezzo promozionale di 44.800 Euro. Questo però solo nel caso delle auto in pronta consegna con permuta e adesione al finanziamento Alfa Lease con rate a partire da 200 euro. 

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco quali vetture potrebbero essere prodotte a Pomigliano in futuro

Alfa Romeo Giulia Tech Edition
Alfa Romeo Giulia Tech Edition: la versione in edizione limitata della berlina viene proposta per tutto il mese di marzo a partire da 32.500 euro

Leggi anche: Ferrari: confermato il Quadrifoglio di Alfa Romeo nella scocca della sua monoposto