Tra il 2020 e il 2021 la gamma di Alfa Romeo e Maserati si potrebbe arricchire con la presenza di due auto sportive molto attese. Ci riferiamo naturalmente ad Alfa Romeo 6C e Maserati Alfieri, due vetture particolarmente attese dai fan dei due famosi brand italiani e di cui si è parlato molto negli scorsi anni.

Per quanto riguarda Maserati Alfieri, questo era il nome di una concept car mostrata per la prima volta dal tridente nel Salone dell’auto di Ginevra 2014. La vettura potrebbe essere la prima auto totalmente elettrica del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Il veicolo arriverebbe per sfidare auto del calibro di Tesla Roadster e Porsche Mission E.

Maserati Alfieri e Alfa Romeo 6C potrebbero essere due delle più importanti novità che vedremo nei prossimi anni

Maserati Alfieri e Alfa Romeo 6C probabilmente porteranno uno scarso vantaggio alle due case automobilistiche in termini di vendite. Questo in quanto parliamo di automobili che andrebbero ad inserirsi in una nicchia di mercato presa in considerazione solo ed esclusivamente da una sparuta minoranza di clienti.

Ma nonostante ciò il loro arrivo viene dato per scontato in quanto questo garantirebbe una crescita ulteriore del prestigio dei due marchi che Sergio Marchionne e soci in questi anni stanno cercando di rilanciare in tutti i modi.

Il prossimo 1 giugno 2018, quando Sergio Marchionne rivelerà il piano industriale di Fiat Chrysler Automobiles per i prossimi 5 anni, forse finalmente sapremo se davvero Alfa Romeo 6C e Maserati Alfieri arriveranno sul mercato.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Veloce: a Febbraio si acquista con rate a partire da 200 euro al mese

Maserati Alfieri e Alfa Romeo 6C potrebbero essere due delle più importanti novità che vedremo nella gamma dei due famosi brand di FCA nei prossimi anni

Leggi anche: Maserati: per Sergio Marchionne il ritorno in Formula 1 sarebbe una buona cosa

Lascia una recensione

avatar
  Avvisami via email  
Notificami