Le vendite della casa automobilistica tedesca di Volkswagen sono calate a settembre a causa dell’introduzione di nuovi regolamenti sui sistemi di scarico. Lo ha annunciato la società di Wolfsburg. Il marchio tedesco ha consegnato a settembre 485.000 veicoli in totale, segnando un calo del 18,3 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In Europa e nel mercato domestico, le consegne sono diminuite rispettivamente del 42,6% e del 47,1%. Secondo VW, il calo delle vendite è stato “principalmente dovuto” agli effetti della nuova procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata nel mondo (WLTP) che è diventata legalmente vincolante in tutta l’Unione europea a settembre.

Volkswagen vede diminuire le proprie immatricolazioni a livello globale del 18 per cento in settembre rispetto allo scorso anno

Lunedì Volkswagen ha sottolineato, tuttavia, che i “numeri eccezionali” dall’inizio dell’anno hanno contribuito ad attenuare il calo delle vendite registrato a settembre. Nell’anno fino ad oggi, il marchio tedesco ha consegnato circa 4.622.900 veicoli a clienti in tutto il mondo. Le vendite di conseguenza sono aumentate del 2,9% durante i primi nove mesi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.”Il 2018 fino ad oggi è stato l’anno più fortunato di sempre per VW. I dati di settembre sono stati una battuta d’arresto, ma ci aspettavamo questo dopo i record dell’estate”, ha detto una nota Juergen Stackmann, membro del consiglio di amministrazione Volkswagen.

Stackmann ha osservato che la sua azienda ha ora ottenuto l’approvazione per le varianti ad alto volume di tutti i 14 modelli di marca Volkswagen, ma continuerà ad essere influenzata dal passaggio alla procedura di test WLTP per tutto ottobre. Il passaggio in corso sarà “virtualmente completato” entro la fine dell’anno. “Questo è il motivo per cui ci aspettiamo un ritorno alla crescita delle nostre immatricolazioni già a partire da novembre.”

Leggi anche: Volkswagen e Siemens sperimentano in Germania nuove tecnologie per rendere gli incroci più sicuri

Volkswagen
Volkswagen vede diminuire le proprie immatricolazioni a livello globale del 18 per cento in settembre rispetto allo scorso anno

Leggi anche: Volkswagen MEB: ecco la nuova piattaforma elettrica per i veicoli del colosso tedesco

CONDIVIDI
Articolo precedenteMagneti Marelli ad un passo dalla cessione secondo Bloomberg
Articolo successivoFiat Chrysler: ancora cassa integrazione per Cassino
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here