Nei giorni scorsi il CEO di Volkswagen Herbert Diess avrebbe detto al corrispondente di ZDF Maybritt Ilner: “Abbiamo investito 30 miliardi di euro in elettromobilità, abbiamo già ridedicato uno stabilimento a Zwickau e stiamo costruendo un impianto di veicoli elettrici a Shanghai. Nei prossimi anni lanceremo veicoli davvero molto attraenti” che cominceranno ad arrivare già nel 2019, ha detto Diess, veicoli che “rappresenteranno un’alternativa per molti clienti in termini di prezzo, prestazioni, autonomia e affidabilità”. Il numero uno della società tedesca ha pure detto: “lanceremo nel 2020 veicoli che avranno caratteristiche come quelli di Tesla ma costeranno la metà”.

Volkswagen ID: la futura gamma di auto elettriche della casa di Wolfsburg potrebbero costare la metà delle auto di Tesla

Insomma se davvero le parole del numero uno di Volkswagen si tramuteranno in qualcosa di concreto nel corso dei prossimi anni, ciò vorrebbe dire che le auto elettriche finalmente saranno proposte sul mercato a prezzi molto convenienti potendo così finalmente iniziare a diffondersi nel mercato delle auto di massa, cosa che fino a questo momento non è ancora accaduta a causa dei prezzi elevati. La casa automobilistica di Wolfsburg vuole essere autentica protagonista di quella che si prospetta come una vera e propria rivoluzione.

Leggi anche: Tesla acquista ufficialmente il terreno dove sorgerà la sua nuova fabbrica in Cina

Volkswagen ID
Volkswagen ID: la futura gamma di auto elettriche della casa di Wolfsburg potrebbero costare la metà delle auto di Tesla a parità di caratteristiche

Leggi anche: Volkswagen: il CEO afferma che le ultime decisioni dell’UE possono far perdere 100 mila posti di lavoro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here