Tesla Model Y è il piccolo SUV attesissimo della casa automobilistica di Elon Musk, che sarà basato sulla stessa piattaforma della recente Tesla Model 3. Finora, abbiamo visto solo un piccolo teaser di Model Y, che è stato accompagnato da una potenziale data di rivelazione del 15 marzo 2019. Musk ammette che la data di marzo è qualcosa che ha “inventato”, ma ha senso considerando che Model Y dovrebbe entrare in produzione tra la fine del prossimo anno e l’inizio del 2020.

Tesla Model Y: il suv compatto sarà presentato nel corso del 2019 forse a Ginevra mentre la produzione avverrà nel 2020

Secondo i soliti bene informati Tesla Model Y potrebbe venire rivelato in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra 2019, evento che si svolgerà proprio a marzo, guarda caso il mese in cui Elon Musk aveva detto che il veicolo avrebbe potuto debuttare. Il veicolo sarà un Suv più compatto rispetto a Tesla Model X che misura oltre 5 metri. Come dimensioni il veicolo dovrebbe poter competere ad armi pari con veicoli quali Mercedes EQC e Jaguar I-Pace.

Tesla Model Y da un punto di vista meccanico e tecnologico avrà molto in comune con Tesla Model 3 con la quale molto probabilmente condividerà la stessa piattaforma. Al pari di tutte le altre auto della casa di Elon Musk, anche Model Y avrà numerose versioni in base all’autonomia, potenza etc. Nel corso del prossimo anno su questo modello ne sapremo di più.

Leggi anche: Volkswagen: il CEO Diess afferma che le auto elettriche della sua società costeranno la metà di Tesla

Tesla Model Y
Tesla Model Y: il suv compatto sarà presentato nel corso del 2019 forse a Ginevra mentre la produzione avverrà nel 2020

Leggi anche: Tesla acquista ufficialmente il terreno dove sorgerà la sua nuova fabbrica in Cina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here