In USA il debutto di Tesla Model 3 sta avendo un effetto dirompente. La berlina elettrica ha segnato l’ingresso nel mercato di massa della casa automobilistica di Elon Musk. In pochi mesi la vettura è riuscita a diventare il veicolo premium più venduto negli Stati Uniti. La berlina sta influenzando le vendite di numerose altre vetture. Tra queste anche l’ibrida Toyota Prius che di recente ha subito un calo delle vendite con il 9% dei vecchi clienti che ha deciso di passare a Model 3.

Il numero uno di Toyota negli Stati Uniti, l’amministratore delegato Jim Lentz, ha detto chiaramente che metà delle defezioni che la Prius ha ricevuto sono dovute a clienti che hanno deciso di optare per una Tesla Model 3. Dunque il numero uno di Toyota in USA ha ammesso chiaramente quello che già nel settore si sospettava da qualche mese e cioè che l’ingresso di Model 3 nel mercato auto americano sta avendo un effetto dirompente. Lo stesso adesso potrebbe accadere anche in Europa e Cina dove la berlina elettrica di Elon Musk a breve metterà piede.

Leggi anche: Tesla: partono i lavori nella Gigafactory in Cina, la produzione partirà entro fine 2019

Tesla Model 3
Tesla Model 3: il suo ingresso nel mercato USA sta avendo un effetto dirompente anche per le vendite di altri modelli come Toyota Prius

Leggi anche:Tesla Semi si ricarica contemporaneamente da cinque stazioni di sovralimentazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here