Porsche ha confermato che metterà in produzione la sua Porsche Mission E Cross Turismo. Ieri, durante un incontro ad alto livello all’interno della casa automobilistica, il consiglio di amministrazione ha dato il via libera alla sua produzione, confermando le voci di inizio anno. Il concept della nuova Mission E Cross Turismo è stato rivelato durante il Salone dell’auto di Ginevra nel marzo di quest’anno ed è fondamentalmente un crossover elettrico robusto con migliori capacità offo road. La potenza è fornita da una coppia di motori elettrici con una potenza combinata superiore ai 600 cavalli, che consentono al veicolo di raggiungere i 100 chilometri all’ora da fermo in meno di 3,5 secondi. La velocità massima dovrebbe essere superiore ai 250 km / h.

Porsche Mission E Cross Turismo è entrato ufficialmente in produzione nello stabilimento Porsche di Zuffenhausen

La vettura dotata di quattro porte sfrutta l’architettura a 800 volt dell’azienda tedesca, il che significa che ha capacità di ricarica molto rapida. Misurato dal NEDC, può percorrere fino a 500 chilometri tra due cariche e in soli quattro minuti di ricarica, le batterie daranno nuova autonomia per ulteriori 100 km. Porsche ha anche spiegato che assumerà più di 300 nuovi lavoratori per produrre il veicolo, che si uniranno ai 1.200 nuovi impiegati che la casa automobilistica ha assunto per poter garantire la produzione di Porsche Taycan a partire dal prossimo anno.

Leggi anche: Lotus: Geely vuole investire 2 miliardi di dollari per portare il brand ai livelli di Porsche e Ferrari

Porsche Mission E Cross Turismo Concept
Porsche Mission E Cross Turismo è entrato ufficialmente in produzione nello stabilimento Porsche di Zuffenhausen

Leggi anche: Porsche 919 Hybrid Evo dopo 35 anni migliora il giro record al Nurburgring

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here