Nelle prossime ore assisteremo al debutto della nuova Jeep Renegade. La famosa vettura della casa automobilistica americana è finalmente giunta al suo debutto in anteprima che avverrà al Parco Valentino in occasione della nuova edizione del Salone dell’auto di Torino giunto al suo quarto appuntamento. L’auto dunque sarà svelata dopo le numerose foto spia e il teaser che mostra un particolare del nuovo faro svelato da Jeep nei giorni scorsi. Si tratta di una novità particolarmente attesa da appassionati e addetti ai lavori vista la popolarità che il piccolo crossover ha in Italia e più in generale nel vecchio continente.

Nuova Jeep Renegade: il veicolo giunto al suo restyling di metà carriera sarà svelato tra poche ore al Salone auto di Torino 2018

La nuova Jeep Renegade offrirà novità sia per quanto riguarda il profilo estetico che per quello tecnologico. La carrozzeria subirà qualche piccola modifica come dimostra l’immagine teaser pubblicato da FCA nei giorni scorsi. Ma sicuramente la novità più importante è data dal debutto dei nuovi motori a benzina turbo 3 cilindri 1.0 e 4 cilindri 1.3, denominati FireFly. 

Grande novità l’introduzione nella gamma di Renegade dei nuovi motori FireFly

Questi sostituiranno i vecchi i 0.9 TwinAir e 1.4 MultiAir. Il benzina turbo 3 cilindri 1.0 svilupperà 120 CV e il 1.3 150 CV o 180 CV. Tante saranno anche le novità sul fronte tecnologico con il veicolo che verrà aggiornato secondo le ultime novità del settore. Maggiori dettagli su questo modello di Jeep che verrà sempre costruito a Melfi li avremo nelle prossime ore.

Leggi anche: Alfa Romeo, Jeep e Fiat al Parco Valentino per l’edizione 2018 del Salone dell’auto di Torino

Nuova Jeep Renegade
Nuova Jeep Renegade: il celebre crossover compatto prodotto a Melfi giunto al suo restyling di metà carriera sarà svelato tra poche ore al Salone auto di Torino 2018

Leggi anche: Jeep B-Suv: il modello potrebbe sostituire Fiat Panda a Pomigliano secondo Bloomberg

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlfa Romeo: entro il 2022 400 mila consegne all’anno
Articolo successivoMaserati: ecco il piano per vendere 100 mila auto l’anno
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here