E’ ancora Vinales il più veloce nella seconda giornata di test a Valencia. Il MotoGP si proietta già nella stagione 2019 e lo fa con lo spagnolo della Yamaha che fa il bis. Bene anche Morbidelli che conferma le buone impressioni viste nella prima giornata.

MotoGP, test Valencia

Maverick Vinales stacca il tempo di 1’30″757, è ancora lui il più veloce al termine della seconda giornata di test sul circuito di Valencia. Podio prestigioso con Dovizioso (Ducati), 2° a 0″133, e Marquez (Honda), 3° a 0″154. Buon approccio per Petrucci che si prende il quindi miglior tempo dietro Miller, ma chi sta impressionando tutti i Morbidelli che con il sesto tempo sta confermando di avere davvero tutte le carte in regola, nonostante per lui si tratti del debutto nella categoria regina.

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, Vinales il più veloce nella prima giornata di test a Valencia

Solo nona posizione per Valentino Rossi che nel pomeriggio ha provato la seconda specifica di motore portato in pista dalla Yamaha. Gioie e dolori quindi per la Yamaha che probabilmente dovrà capire meglio quali sono le reali potenzialità della nuova M1, perché se da un lato Vinales sta facendo grandi cose, con due primi posti nel test, dall’altro invece Valentino sembra in evidente difficoltà.

Molto interesse c’era indubbiamente anche sulle prestazioni di Lorenzo con la nuova moto. Il maiorchino ha esordito tiepidamente in questo suo passaggio alla Honda, nella seconda giornata di test per lui solo un dodicesimo posto, anche se ha accorciato il gap di 8 decimo rispetto alla prima giornata sembra quindi aver preso quindi un po’ di confidenza con la nuova moto.

Test di MotoGP, ancora Vinales primo nella seconda giornata

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, a Dovizioso l’ultima gara, ma che errore Valentino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here