Rivoluzione non solo in Formula 1 con Media Liberty Media, ma anche in MotoGp. Il nuovo mondiale avrà un’importante novità nel suo palinsesto, ben sette gare saranno più corte del solito.

MotoGP 2018, gare più corte

Aumenta la sicurezza dei piloti, dopo aver ascoltato il parere dei diretti interessati, la commissione ha infatti stabilito che per una maggiore sicurezza degli stessi è importante diminuire il numero dei giri in alcuni Gran Premi. Un po’ la stessa cosa accaduta qualche decennio fa nel pugilato, con il numero di round per gli incontri per il titolo mondiale diminuito da 15 a 12. Anche il MotoGP quindi arriva, con qualche decennio di ritardo, a stabilire nuove parametri nello svolgimento stesso della gara, per limitare i rischi.

Leggi anche: MotoGP 2018, Honda ultima delle big, presentazione il 20 febbraio

Ma quali sono le gare che vedranno attiva questa riduzione? La Safety Commission ha deciso che i seguenti GP saranno diminuiti di un giro: Austin (da 21 a 20), Le Mans (da 28 a 27), Barcellona (da 25 a 24), Brno (da 22 a 21) e Misano (da 28 a 27). Due giri in meno per Jerez (da 27 a 25) e addirittura tre in meno per Valencia (da 30 a 27). Tali modifiche verranno applicate già nel mondiale di quest’anno, ma si attendono ulteriori cambiamenti per il motomondiale del 2019.

Meno giri anche in Moto3, un giro in meno nei GP di Stati Uniti, Spagna, Catalogna, Brno, Aragon, Malesia e Valencia, due in meno nella gara di Le Mans. Infine, in Moto2 Texas, Francia, Montmeló, Germania, Repubblica Ceca, San Marino, Motegi e Sepang avranno in giro in meno, mentre Jerez verrà ridotto di due giri. Novità anche per il regolamento della massima cilindrata in caso di bandiera rossa che farà concludere la gara se la sospensione arriva al 75% o più della distanza totale della corsa. Nessuna variazione invece per le altre due classi.

Meno giri in sette gare dell’imminente MotoGP.Leggi anche: MotoGP 2018, test Sepang, Rossi chiude ottavo, Lorenzo trova il record

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here