Saranno 19 i week end di MotoGP il prossimo anno, ufficializzati dalla federazione gli appuntamenti del 2019 con le gare in programma per il nuovo campionato. Il motomondiale è già entrato nel vivo con i test di Valencia, ora si pensa già anche alle tappe.

MotoGP, calendario 2019

Andiamo a vedere più da vicino le tappe del prossimo mondiale di MotoGP. Si partirà il 10 marzo, una settimana prima della Formula 1. Il rombo di motori anche quest’anno partirà dal Qatar sul circuito di Losail. Anche la chiusura è stata confermata, sarà Valencia anche l’anno prossimo, la data finale del mondiale è fissata nel 17 novembre. Naturalmente, i più attenti avranno notato che anche il numero di gare è rimasto inalterato, con buona pace di chi invece voleva nuovamente rinfoltirlo.

Potrebbe interessarti anche: MotoGP, i problemi di Zarco e le buone sensazioni di Lorenzo

Tra l’inizio e la fine tante tappe da non perdere, dopo l’esordio si andrà a correre in Argentina e negli Stati Uniti, prima di approdare in Europa, il 5 maggio, sul circuito di Jerez, in Spagna. Dopo Le Mans, in Francia, il 19 giugno, arriva anche il turno del Mugello. L’ultimo Gran Premio prima della sosta estiva sarà quello di Germania, il 7 luglio.

Pausa di circa un mese, poi si riparte da Brno, in Repubblica Ceca, con la tappa del 4 agosto. L’attesissimo GP di Misano andrà invece in scena il 15 settembre, altra tappa fondamentale da cerchiare nel calendario per tutti gli appassionati di motori. Insomma, il calendario è servito e la corsa al nuovo trono presieduto ora da Marquez, è già iniziata. Chi sarà il prossimo campione della categoria?

MotoGP, ufficializzato il calendario del prossimo mondiale

Potrebbe interessarti anche: MotoGP test Valencia, Vinales concede il bis, Rossi ancora in difficoltà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here