Nella prima metà del 2020 partirà la produzione di una nuova auto sportiva a due posti di Maserati. La vettura che forse si chiamerà Alfieri sarà prodotta presso lo stabilimento FCA di Modena quello dove attualmente vengono prodotte GranTurismo, GranCabrio e Alfa Romeo 4C. E’ stato il nuovo numero uno della casa automobilistica del Tridente Harald Wester a dare per primo la notizia. Il capo dello storico marchio italiano ha pure detto che a partire dal prossimo autunno l’impianto verrà ristrutturato per essere adeguato alla produzione del nuovo modello.

Maserati Alfieri sarà prodotta a Modena nel primo semestre del 2020, lo ha confermato Harald Wester

La futura vettura Maserati sarà un modello ad alte prestazioni e con una massiccia dose di tecnologia. Il modello dovrebbe arrivare sul mercato anche in versione ibrida e forse anche totalmente elettrica. Il veicolo dovrebbe rilanciare le vendite del marchio italiano nel mondo dopo che il 2018 è stato un anno non particolarmente felice con un calo delle vendite piuttosto cospicuo rispetto al 2017. Ricordiamo infine che sempre nel 2020 a Cassino dovrebbe partire la produzione di un nuovo suv compatto del marchio del Tridente. Il veicolo nascerà sulla stessa piattaforma di Alfa Romeo Stelvio con il quale condividerà le stesse dimensioni.

Leggi anche: Maserati: un nuovo suv compatto verrà prodotto a Cassino nei prossimi anni

Maserati Alfieri sarà prodotta a Modena nel primo semestre del 2020, lo ha confermato il numero uno del Tridente Harald Wester

Leggi anche: FCA: Gorlier in EMEA, Wester torna in Maserati, Kuniskis si occuperà di Jeep in USA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here